Una Chiesa guidata dalla parola di Dio

anno pastorale 2017-2018_sussidio_diocesiudine

Anno pastorale 2017-2018
Schede per incontri di preghiera con Maria, donna dell’ascolto.

È in arrivo in tutte le parrocchie della diocesi (e qui disponibile in formato pdf) il sussidio «Una Chiesa guidata dalla Parola di Dio» contenente le schede bibliche, quest’anno curate da don Stefano Romanello, docente di Sacra Scrittura all’Istituto superiore di Scienze religiose.

Si tratta di un utile strumento pensato per le comunità, i consigli pastorali, i laici impegnati, i bambini e i giovani, le famiglie, le associazioni e i movimenti laicali, le sorelle e i fratelli consacrati, i diaconi, i sacerdoti.

«Ogni scheda – scrive l’Arcivescovo nella prefazione – propone un brano biblico che si riferisce a Maria e offre un competente commento per essere aiutati a meditare le Parola rivelata e ad applicarle alla nostra vita. Le schede sono una guida molto utile alla lectio divina sia personale che comunitaria».

Si tratta, infatti, di uno strumento preparato per le comunità, i consigli pastorali, i laici impegnati, i bambini e i giovani, le famiglie, le associazioni e i movimenti laicali, le sorelle e i fratelli consacrati, i diaconi, i sacerdoti.

«Le schede – precisa a tal proposito don Stefano Romanello – sono uguali per tutti i soggetti perché, prima di specifiche vocazioni o ministeri, siamo tutti ugualmente dei battezzati e discepoli di Gesù chiamati a metterci in ascolto della sua Parola. Ogni cristiano può utilizzare anche personalmente le schede per crearsi dei momenti di preghiera e di ascolto della Parola di Dio».

E aggiunge: «Non pretendono di esaurire tutte le ricchezze della riflessione cristiana sulla Madre di Dio, ma si limitano a evidenziare i tratti salienti della sua persona da come appare nella testimonianza della Scrittura, perché sia di aiuto alla nostra meditazione e preghiera».

Scarica a questo link il sussidio in formato PDF.


Fonte: www.diocesiudine.it

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Rispondi